chocolatsdesneigessmall2chocolatsdesneigessmall1

Ancora tutta euforica del successo dei miei "mendiants", ho deciso di lanciarmi nella confezione di un altro tipo di cioccolatini. Cercavo qualcosa di semplice, molto veloce da fare e al cioccolato. Mi sono ricordata di una ricetta trovata sul sito Marmiton, che si chiamava: Chocolat des neiges (Cioccolatini delle neve)

Si trattano di "dolcetti" a base di savoiardi, cioccolato e farina di cocco. Le votazioni del sito sono particolarmente buone, e ho dunque deciso di provare la ricetta.


CHOCOLATS DES NEIGES

Ingredienti:

  • 1 dl di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di savoiardi trittati
  • 100 g di farina di cocco

Preparazione:

  1. In una pentola, riscaldate il burro, il latte e i savoiardi. Poi, aggiungete gli altri ingredienti, sempre mescolando.
  2. L'impasto deve essere omogeneo. Lasciatelo in frigorifero per una decina di minuti.
  3. Formate delle palline con l'impasto, e fatele rotolare nella farina di cocco.
  4. Rimettete in frigo finchè non si indurisce.


La mia esecuzione

Non avendo nessuna idea del risultato, ho deciso di dimezzare le proporzioni. Per il resto, ho rispettato tutto. Non ho cambiato gli ingredienti, ma ho un po cambiato il loro ordine di inserimento. Questo cambiamento non è stato voluto, ho letto la ricetta troppo rapidamente.
Dunque, per primo, ho messo il latte in una pentola (fuocco bassissimo), e mentre si riscaldava, ho trittato (cone le ditta) i savoiardi e li ho messi nella pentola. Poi, ho aggiunto lo zucchero, il burro, il cioccolato e la farina di cocco.
Cosi, ho ottenuto un impasto omogeneo, di colore "cioccolato".

Risultato

Esteticamente, questi cioccolati sono davvero perfetti. Il contrasto tra il bianco del cocco e il nero del cioccolato li fanno sembrare dei veri "dolcetti" da pasticceria.
Per il gusto, non è affatto male. Mi aspettavo qualcosa di straordinario perchè adoro l'associazione cocco/cioccolato. Straordinario, non lo è, ma buono si! Da servire per accompagnare il te o il caffe.

Aggiungo solo un piccolo commento perchè ho appena mangiato tutti i "Chocolats des neiges" con un amica, intorno ad un te. E a lei sono piaciuti tantissimi!!

Conclusione

Da provare, anche solo per il piacere degli occhi. Rifarò sicuramente questa ricetta ogni tanto.