veoutecarottescumin

In questo periodo, sorvegliamo un pò le calorie dei nostri pasti... e quindi sono alla ricerca di idee di cene leggere, ma saporite. La sera, mi piace molto il concetto zuppa/vellutato, pane e frutta. Cosi, è possibile mangiare fino ad essere saziati (di solito mangiamo una zuppa in 2 quando in realtà è prevista per 4), senza che la cena sia molto calorica.

Ancora questa volta, sono andata a cercare l'ispirazione sul sito Marmiton. Una delle mie ricette preferite è il Vellutato di carotte al cumino (Velouté de carottes au cumin).


ZUPPA DI CAROTTE AL CUMINO

Ingredienti:

  • 1 kg di carotte
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • 3/4l di acqua
  • 20g di burro
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 20cl di panna (preferibilmente liquida)

Preparazione:

Rosolate la cipolla tritatta nel burro. Aggiungete le carotte e la patata (tagliate ovviamente!). Fate cuocere cosi per 5 minuti. Aggiungete l'acqua, il curry e il cumino. Chiudete la pentola e fate cuocere 20 minuti dopo la salita in pressione. Frullate tutto, dopo avere aggiunto la panna. 


La mia esecuzione

Per cominciare, non ho nessuna pentola a pressione e ho dovuto cucinare tutto in una pentola classica. Per questa ragione, i tempi di cottura e la quantità di acqua sono stati diversi da quelli indicati nella ricetta.
Ho diviso le proporzioni (500g di carotte, niente papate perchè non ne avevo più, 1 cipolla, 3/4l di acqua), ho anche cambiato le dose di spezie perchè la prima volta avevo trovato che non si sentivano abbastanza. Questa volta ho messo 1 cuchiaio di curry e uno di cumino.
Ho messo meno panna perchè anche senza, la zuppa è molto vellutata.

Quando mi rileggo, capisco che possa sembrare che abbia cambiato tutta la ricetta. Ma vi assicuro che non è il caso. Ho seguito la base della ricetta e ho adattato ai miei gusti. La prima volta, avevo seguito la ricetta alla lettera e mi era piaciuta tantissimo.

Risultato

Vellutato buonissimo! Le spezie si sentono molto bene e si accoppiano benissimo con il sapore della carotta. Noi lo mangiamo come piatto unico. Riempie davvero lo stomaco (lo mangiamo con del pane) e permette di limitare le calorie.
Massimiliano trova che questo vellutato abbia un sapore un pò troppo dolce. E' un pò normale visto che si tratta di un vellutato di carotte. Se la pensate come lui, forse sarebbe meglio mettere più patate.

Conclusione

Un eccellente vellutato per l'inverno. Un piatto non caro, originale e molto semplice da cucinare. Lo faccio molto spesso e ve lo consiglio vivemente.