2005_04_04_cremecaramelresultat1

Massimiliano adora le "cremes caramel", e quindi provo da un pò di tempo, a trovare la ricetta ideale. In realtà, più che di "crème caramel", si tratta di "oeufs au lait" (letteralmente uova al latte).
Infatti, in Francia esistono 2 parole per qualificare questo tipo di dolce. La differenza è minima ma esiste.

  • Le creme caramel richiedono più uova, sono più compatte e cotte in un unico stampo. Si mette del caramello nel fondo dello stampo, cosi quando si sforma la crema (che in realtà assomiglia di pù ad un flan), il caramello la ricopre.
  • Le "uova al latte" invece richiedono meno uova, sono meno compatte e per ciò, si fanno cuocere in dei stampi individuali. Non si possono sformare, si devono mangiare direttamente negli stampi.

Malgrado l'esistenza di queste differenze, spesso si utilizzano le 2 parole indifferamente per parlare di questi 2 dolci. Siccome non ci piacce quando il gusto di uova è troppo forte, cucino sopratutto delle "uova al latte".

Fino ad adesso, ho provato diverse ricette del sito marmiton. Sono molto buone ma non ancora perfette. I miei problemi sono:
- un gusto troppo forte di uova (al gusto di massimiliano, perchè secondo me va benissimo)
- la cottura. Ho sempre un pò di difficolta a gestire la cottura al bagno-maria. La parte di sopra è sempre troppo cotta.

La ricetta che ho provato questo WE è la seguente: (Per informazione, rispetto alle altre ricette, ho deciso di togliere un uovo, e di utilizzare del latte intero perchè si dice che aiuta a rendere la crema più compatta).


CREMES CARAMEL

Ingredienti:

Per le creme:

  • 5 uova
  • 1 litro di latte intero
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato oppure un pò di aroma di vaniglia.

Per il caramello:

  • 175g di zucchero
  • 12cl di acqua

Preparazione:

1) Sbattere le uova in una ciotola

cr_me_caramel_oeufs

2) In una pentola, mischiare il latte, lo zucchero e l'aroma di vaniglia. Riscaldate (fuoco basso) e spegnere il fuoco appena prima dell'ebollizione.

cremecaramel_lait

3) Versare lentamente il latte sulle uova, continuendo a sbatterle, per evitare che le uova cuocino.

cremecaramel_melange

4) Preparare il caramello: Mischiare lo zucchero e l'acqua in una tazza. Mettere questa tazza nel micro-onde alla potenza massima. Controllare durante gli ultimi minuti perchè il tempo dipende della potenza del vostro forno. Spegnere il forno quando il liquido ha formato del caramello (attenzione, la cottura continua anche dopo avere ritirato la tazza dal micro-onde, bisogna ritirare la tazza un pò prima della consistenza ideale). Ho trovato quest'astuzio sul sito Marmiton, ed è spettacolare.
Mettere del caramello nel fondo degli stampi. 

cremecaramel_caramel1

5) Mettere gli stampi in uno stampo più grande che li può contenere tutti. versare il misto uova/latte negli stampi.

cremecaramel_avantcuisson1

6) Infornare a bagno-maria, per un ora, a 140°.

cr_mecaramel_resultat12005_04_04_cremecaramelresultat2


La mia esecuzione

Esattamente come indicato, tranne per la cottura. vaveo troppe "cremes caramel" per poterle mettere tutte in un unico stampo. Ho dovuto utilizzarne 2 e utilizzare i 2 piani del mio forno. le creme di sopra sono state cotte più velocemente, e erano un pò troppo dorate. Quindi, ho poggiato un foglio di alluminio per evitare che cuocino troppo.

Risultato

Il sapore è buonissimo. La quantità di zucchero è perfetta, grazie alla presenza del caramello. Senza caramello, invece, le creme non sono abbastanza dolci. La consistenza delle creme è identica a quella dele mie prove precedenti. Il latte intero non ha cambiato niente. Il gusto di uova era meno forte, è vero, ed apprezzabile.

Ho avuto un problema con il caramello. Infatti, una parte del caramello è rimasta liquida, l'altra si è indurita, e incollata nel fondo degli stampi.

cremecaramel_restecaramel
Ecco il caramello che rimaneva dopo avere mangiato le creme. Questo stratto era duro e impossibile da mangiare. Ma perchè? E' la prima volta che mi succede? Se avete un idea...

Conclusione

Ho ancora molte cose da migliorare. Utilizzerò sempre del latte parzialmente scremato, e riproverò questa ricetta. Ma provando a migliorare la cottura al bagno maria.

Ho anche voglia di provare una vera ricetta di creme caramel, con 8 uova e 1l di latte.
Ma senza dire niente a Massimiliano:-))