2005_04_13_cookiesresultatseul2

Per la prima volta da tanti anni, ho deciso di preparare dei cookies. Le mie esperienze precedenti non hanno avuto molto successo. Ottenevo sempre un'impasto troppo liquido, che si estendeva troppo alla cottura. Ottenevo dunque un immenso cookie unico, su tutta la grandezza della teglia da forno. Questo cookie gigante era ben troppo sottile, e croccante. Il gusto non era male ma non aveva niente a vedere con dei veri cookies. A causa di queste brutte esperienze, avevo abbandonnato le mie prove...
Oggi, ho deciso di provare di nuovo, seguendo una nuova ricetta trovata sul sito Marmiton. La ricetta ha dei commenti eccellenti, e ho quindi buone speranze. Proverò a seguire la ricetta alla lettera per non avere brutte sorprese.

Potete trovare la ricetta originale qua (in francese).
Ve ne do un riassunto:


COOKIES US

Ingredienti:

  • 250g di farina
  • 200g di gocce di cioccolato
  • 125g di burro
  • 250g di zucchero (ne ho messo solo 175g)
  • 1 uovo grande
  • 1 piccolo bicchiere di rum (vecchio)
  • 1 bustina di lievito chimico
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

1) Preriscaldate il forno a 150°.

2) Mettere in una ciotola la farina, il sale e il lievito. Mischiate bene.

3) In un altra ciotola, mischiare bene l'uovo, il burro ammorbidito (o sciolto ma freddo), i zuccheri, e il rum.

2005_04_13_cookies_melangeliquide

4) Versate il contenuto della seconda ciotola nella prima, mischiate bene e aggiungete le gocce di cioccolato.

2005_04_13_cookies_melange12005_04_13_cookies_melange22005_04_13_cookies_melange32005_04_13_cookies_melange4

5) Versate dei piccoli dischi di pasta su una teglia (coperta di carta da forno). Dovete lasciare molto spazio tra i dischi. (un disco = 1 cucchiaio di pasta). Cuocete per 8/10 minuti.

2005_04_13_cookies_plaque22005_04_13_cookies_plaque1_2
Prima...

2005_04_13_cookies_plaque2resultat2005_04_13_cookies_resultatseul
Dopo...


La mia esecuzione

Come indicato nell'introduzione, ho provato ad essere fedele alla ricetta originale. Però, ho dovuto fare le modifiche seguenti:

  • Non ho utilizzato del lievito chimico, perchè non ne ho trovato senza aroma di vaniglia. E cosi, l'ho sostituito con del bicarbonato di sodio.
  • Ho ridotto la quantità di zucchero. Molti commenti dicevano che bastavano 150 o 200g di zucchero. Cosi, ho fatto a meta e ne ho messo 175g.
  • Non sapevo a cosa corrispondeva un piccolo bicchiere di rum. Ho utilizzato una tazza da caffé. Potete vederne la dimensione sulla foto seguente:

2005_04_13_cookies_quantiterhum

Risultato

2005_04_13_cookies_plaque1_resultat2005_04_13_cookiesresultat11

Eccellente! Finalmente, sono riuscita a fare dei veri cookies. Non sono perfetti, ovviamente, ma assomigliano davvero a dei cookies. Avevo lasciato molto spazio tra i cookies, prevedendo che si sarebbero allargati alla cottura. E cosi, ottengo davvero dei biscotti separati. I cookies hanno un gusto straordinario. Sono croccanti all'esterno, e soffice all'interno. Mi sono sbrigata di provarne uno, e ho avuto difficoltà a non mangiarli tutti!

Bravo a questa ricetta che mi ha riconciliata con i cookies!

Ovviamente, devo ancora migliorare alcune cose:

  • I cookies sono rimasti molto chiari, anche se li ho fatti cuocere per 12/13 minuti. Non capisco bene perchè. Forse bisogna utilizzare dello zucchero di canna, più colorato. Alcuni commenti dicono anche che bisogna cuocere i cookies a 180°.
  • Non sono molto gonfiati. In realtà non so se devono gonfiare, ma visto che si utilizza il lievito chimico, lo suppongo. I miei cookies sono rimasti piatti, sarà sicuranente colpa del bicarbonato di sodio. Riproverò con del lievito chimico classico.

Conclusione

Provate questa ricetta, vale la pena. Ho preparato 18 cookies con le quantità indicate. E credetemi, li mangerò rapidamente...:-))