cuisine2005_04_20_res1

Dopo 2 parentesi estive, ritorno per un po' in inverno. Se vi chiedete perchè, guardate il meteo di Roma, questi ultimi giorni... :-(

Quest'inverno, ho preparato tantissime zuppe, le mangiavamo durante la settimana, la sera. Le adoro, ma in più, è molto comodo, richiede solitamente pocchissimo tempo, e permette di mangiare delle verdure...
La mia zuppa preferita, per adesso, è la Zuppa Vellutata Ai Funghi, di Anne...

Semplice ma cosi buona!!!

Potete trovare la ricetta originale sul sito di Marmiton: qua. Vi do cmq la ricetta che ho utilizzato (ho modificato alcune piccole cose).


ZUPPA VELLUTATA AI FUNGHI

Ingredienti:

  • un po' di burro
  • 1 cipolla
  • 400g de funghi Champignon freschi
  • 2 cucchiai di farina
  • 1/4l di brodo 
  • 1/2l di latte
  • 1 cucchiaio di prezzemolo trittato
  • sale
  • pepe

Preparazion:

1) Dare dorare la cipolla trittata nel burro. 

cuisine2005_04_20_oignons

2) Aggiungere i funghi tagliati a pezzettini. Condire con sale e pepe, ed aggiungere il prezzemolo.

cuisine2005_champ

3) Coprire, e lasciar cuocere a fuoco basso per 15 minuti. 

4) Aggiungere la farina, mischiare bene. Frullare l'insieme

cuisine2005_04_20_cuisson11

5) Aggiungere il brodo e il latte. Far cuocere a fuoco basso, mischiando ogni tanto. Quando comincia a bollire, abbassare il fuoco e lasciar cuocere, senza coperchio, per 15 minuti.   

cuisine2005_04_20_cuisson2cuisine2005_04_20_cuisson3

6) Servire!


La mia esecuzione

In realtà, all'inizio, i miei pezzi di funghi erano troppo grossi. Ero stata troppo pigra per tagliarli bene. Quindi, dpo avere aggiunto la farina, ho frullato l'insieme. Per agevolare il frullamento, ho aggiunto un pò del brodo/latte.
La ricetta originale aggiungeva della panna e del limone. Ho tolto questi 2 ingredienti. Il primo perchè anche senza panna, la zuppa è molto vellutata, il secondo perchè non sono una grande fan del limone nelle zuppe.

Conclusion

Vi ho già detto che adoro questa zuppa, non posso che consigliarvela. Davvero, è eccellente, e credo che anche d'estate, la rifarò spesso!