cremecocoresultat2

A Massimiliano (e si, perchè non posso continuare a chiamarlo il mio "ragazzo" per tutto il blog!!) piace tantissimo il cocco. E cosi, sperimento regolarmente dei dolci a base di cocco. Le mie ultime prove sono state il flan al cocco e una torta a 2 stratti cioccolato/cocco (che ha avuto molto successo).
Questo fine settimana, ho provato una ricetta trovata su un forum francese di cucina (forum Marmiton): la crema al cocco (Ricetta proposta da Lydiane).

Potete trovare la ricetta originale (in francese) qua: Crema al cocco.


CREMA AL COCCO

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di farina
  • 110g di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 barratolo di latte di cocco (non zuccherato)
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • 1 cucchiao di rum (vecchio)

Preparazione:

Mischiare tutti gli ingredienti. Fare cuocere al bagno maria per 30/40 minuti (a 180 gradi).
Avete già visto una ricetta piu semplice?:-)


La mia esecuzione?

Ho seguito la ricetta alla lettera. Non c'era tanto spazio per l'improvvisazione.

cremecocoappareil2
Sulla foto precedente, potete vedere l'apparecchio prima della cottura.

cremecocoramequins2
E su questa qua, ma crema negli stampi

Una sola cosa è stata un po diversa dalla ricetta: è stata la cottura. Il mio forno è cappriccioso e quindi, sono abbastanza stressata per tutte le preparazioni che richiedono la cottura al bagno-maria (crema e flan). Le mie esperienze precedenti mi hanno provato che dovevo cuocere tutto a temperatura piu bassa, e cosi, ho cominciato la cottura a 120 gradi. Ma durava... durava... e non finiva piu. Allora, ho aumentato la temperatura fino a 160 gradi. Cosi, gli stampi sono rimasti ben un ora nel forno.
Li ho tolti quando avevano la consistenza di flans. Non so se questo era l'obiettivo da raggiungere ma quando erano ancora delle creme, la consistenza non mi piaceva (troppo liquida e non omogenea).

Risultato

La cosa migliore è di mostrare le foto.

cremecocoresultat3

Nel mio caso, non si tratta di creme ma di flan. Tutta la farina di cocco è concentrata sulla parte superiore del flan, ed è un po dorata. Il resto è omogeneo. Il gusto di cocco è molto forte, e molto piacevole (rispetto agli altri flan che ho provato fino ad ora e che utilizzano solo la farina di cocco). Per essere perfetto, manca solo un piccolo qualcosa, per mettere in valore il sapore di cocco. Non so cosa aggiungere ma forse provero con del caramello.

Conclusione

Questi flan sono molto buoni, e molto semplici da fare (tranne la cottura che, per me, è un incubo). Questa ricetta mi ha anche dato la voglia di fare un altro test: delle "creme caramel" ma sostituendo il latte con del latte di cocco. Un prossimo articolo...